Seconde utenze, utenti bannati, gioco al limite e oltre

Comunicati da parte dello Staff
admin
Messaggi: 1372
Iscritto il: sab 31 ott 2015, 9:53

Seconde utenze, utenti bannati, gioco al limite e oltre

Messaggioda admin » sab 17 giu 2023, 17:10

Carissimi,
facciamo seguito alle decisioni annunciate dall’ottimo comunicato della Commissione di WSM del 14/06 e alle polemiche che ne sono scaturite.
Non ci interessa assolutamente commentare, o intervenire, sugli svariati pareri che sono emersi nei forum di diversi campionati. In generale, anche se, in accordo con la Moderazione, siamo per un forum aperto alla parola, vi ricordiamo di mantenere i requisiti di educazione per una civile discussione. Si tratta di un luogo pubblico e come tale va utilizzato. Gli eccessi saranno puniti.

Taluni scrivono che siamo 4 gatti a giocare a WSM. Nella nostra piccola comunity di circa 200 persone, tuttavia, molti si sono conosciuti e sono diventati amici, c’è chi ha portato parenti e figli a giocare, c’è chi ha creato blog, siti ed eventi mediatici sul gioco, e c'è soprattutto chi, da sempre, gioca con limpidezza e onestà tale da non arrischiarsi ogni volta ad arrivare al limite ultimo dei regolamenti per arricchire la propria squadra virtuale.
Per noi questo rappresenta il valore da tutelare.

Quello su cui riflettiamo è la situazione che emerge dal comunicato. E' un contesto problematico e che non ci piace. Di seguito entriamo nel merito.

Seconde utenze:
Secondo la Commissione e noi le trattive che hanno coinvolto alcuni mister, sono sbilanciate a favore della prima utenza. I mister coinvolti sostengono il contrario. Proviamo a dare una chance al loro mercato, ma abbiamo anche contestualmente bloccato le panchine delle seconde utenze per permettergli di dimostrare il valore del loro progetto.

In generale, una delle piaghe delle dinamiche di mercato di wsm è l’utilizzo delle seconde utenze a sproposito, dal momento che risulta ovvio che in tanti casi vengono usate come serbatoio di giocatori atti a favorire le rispettive prime utenze per poi lasciarle alla deriva ed abbandonate per cominciare con un’ altra.
Bloccando le panchine delle seconde utenze si blocca anche questo circolo vizioso.
A un occhio mediamente esperto del gioco, tante trattative risultano condizionate da questo malcostume, anche se formalmente ‘valide’, ed è impossibile sanzionarle tutte, per questo crediamo che la nostra scelta nel medio-lungo periodo sia la migliore opzione. Questo però non toglie che operazioni palesemente in contrasto con il bene di una squadra saranno sempre annullate.

La problematica delle seconde utenze ci è evidentissima, e sappiamo che per risolvere il problema andrebbero tolte. Ma perché penalizzare chi le utilizza con limpidezza e onestà verso il gioco? La prospettiva migliore sembrerebbe quella di permetterne l’utilizzo solamente su invito e in determinate condizioni. Ci stiamo pensando.

Utenze bannate
Il primo intervento di questa gestione fu una profonda opera di risanamento del gioco che portò al ban di 60 utenze false. Anche in questa singola sessione di mercato siamo stati costretti ad una severa azione che ha riguardato l'eliminazione di utenze palesemente fake ed al servizio delle principali. Sottolineiamo che questa nostra attività di ban non è ancora esaurita, e si avranno ulteriori ripercussioni, delle quali sarete informati. Si tratta di comportamenti infantili, senza alcun rispetto per il gioco.
Vi ricordiamo che chi entra, con credenziali false, su un sito, con l’intento di giocare contro le regole, può essere perseguibile non solo con il ban.

Gioco al limite del regolamento
La nostra azione ed i regolamenti che abbiamo imposto vertono a preservare le squadre, rendendole appetibili a lungo termine con un giusto mix di giocatori esperti e giovani con prospettive. Abbiamo osservato con larga evidenza come l’introduzione di limiti, quali quello dell'età media e del numero di over sia anche a favore di un più marcato livello di scambi e operazioni di mercato. Tuttavia osserviamo come diversi utenti continuino a remare in direzione opposta, giocando al limite, con medie matematiche forzate al massimo per stare sotto a 30, magari con la promozione di qualche scarto. Poi, improvvisamente, il cambio squadra, quando non c’è più nulla da fare.
A tale proposito vi ricordiamo il concetto di malagestione, previsto dal regolamento. Tenetelo bene in mente, perché cominceremo ad applicarlo immediatamente.

Sviluppo del gioco
Il tema degli stili, la durata delle stagioni, la correzione dei bug, l’utilizzo di piattaforme più avanzate, la grafica, sono temi che ci appassionano e che stiamo portando avanti in un'ottica di miglioramento del gioco. Il fine ultimo è quello di provare a rendere il gioco più appetibile verso chi ci si affaccia. Tuttavia abbiamo ancora la necessità di destinare tempo alla protezione di WSM dagli eccessi comportamentali di diversi utenti. Siamo quindi costretti a valutare modifiche consistenti in nette semplificazioni che coinvolgano anche il calciomercato allo scopo di limitare operazioni senza criterio. Pochi preferirebbero un mercato solo cash, senza operazioni tra giovanili, o miste, ma siamo pronti ad andare in questa direzione in mancanza di un miglioramento del comportamento di gioco degli utenti.
Ben presto vi coinvolgeremo chiedendovi opinione su alcuni temi da portare avanti e da introdurre in breve. Le opinioni degli utenti saranno tenute in considerazione, anche se la Gestione si riserverà l’ultima decisione.

Buon gioco a tutti
Gli Admin

Torna a “Comunicati”